Descrizione

Il Gruppo di Lavoro "Business e Diritti Umani" nasce avendo tre obiettivi principali:

  • approfondire la conoscenza del tema dei diritti umani in un'ottica di business mettendo in evidenza le implicazioni che essi hanno e/o possono avere per le aziende indipendentemente dal contesto in cui esse operano;
  • contribuire all'elaborazione di strumenti che aiutino le aziende a integrare i diritti umani nelle loro pratiche quotidiane;
  • promuovere la tutela dei diritti umani attraverso azioni collettive da realizzarsi in collaborazione tra i suoi aderenti.

Come prima attività i membri del Gruppo di Lavoro hanno dedicato una serie di incontri ad una lettura analitica dei Principi Guida su Business e diritti umani: attuare il quadro dell'ONU "proteggere, rispettare e risarcire".
Nel corso della seconda metà del 2013 la Fondazione Global Compact Network Italia ha inoltre coinvolto i membri del Gruppo di Lavoro nell'interlocuzione con organizzazioni e istituzioni competenti al fine di contribuire alla promozione del tema dei diritti umani nel contesto nazionale. Nel dettaglio:

  • Lancio dei Children's Rights and Business Principles in Italia - Il 28 ottobre 2013, la Fondazione Global Compact Network Italia, insieme al Comitato Italiano per l'UNICEF e Save the Children Italia ha lanciato in Italia i Children's Rights and Business Principles. Si tratta di dieci principi definiti al livello internazionale in collaborazione da UNGC, UNICEF e Save the Children. Essi invocano un rafforzamento dell'impegno delle aziende nel rispettare e promuovere i diritti dei bambini nei luoghi di lavoro, nei mercati e nelle comunità di riferimento. ll lancio italiano segue quelli già avvenuti in 34 paesi in tutto il mondo.
  • Consultazione pubblica allargata sul Piano di Azione Italiano sui "Principi Guida delle Nazioni Unite sulle Imprese e i Diritti Umani" - Nel mese di novembre, la Fondazione Global Compact Network Italia ha accolto l'invito del Ministero degli Affari Esteri a partecipare alla consultazione pubblica allargata sul Piano di Azione Italiano per l'attuazione da parte della Pubblica Amministrazione dei "Principi Guida delle Nazioni Unite sulle Imprese e i Diritti Umani" in attuazione della Comunicazione della Commissione Europea COM (2011) 681. A tal fine, ha coinvolto i membri del Gruppo di Lavoro nella consultazione, somministrando loro il Piano di Azione e richiedendo osservazioni in merito. Il documento contenente il contributo complessivo della Fondazione sul Piano d'Azione è stato inviato, coordinandosi con la Fondazione Sodalitas, in data 4 dicembre al Ministero degli Affari Esteri.

Inoltre, la Fondazione in collaborazione con il Comitato Italiano per l'UNICEF e Save the Children Italia ha fornito a predetto Ministero un contributo sul tema specifico dei Children's Rights and Business Principles.

OBIETTIVI DI MEDIO PERIODO

  • Approfondire la conoscenza del tema dei diritti umani in un'ottica di business mettendo in evidenza le implicazioni che essi hanno e/o possono avere per le aziende indipendentemente dal contesto in cui esse operano
  • Contribuire all'elaborazione di strumenti che aiutino le aziende a integrare i diritti umani nelle loro pratiche di business quotidiane

ATTIVITÀ

  • Diffusione ed implementazione del Pacchetto formativo di base sul tema Business & Human Rights prodotto dalla Fondazione GCNI e destinato alle aziende aderenti al Network Italiano del Global Compact
  • Predisposizione di una matrice per la valutazione analitica del rischio di violazione dei diritti umani e compilazione da parte delle aziende del Gruppo di Lavoro
  • Organizzazione di incontri tematici di approfondimento e condivisione delle esperienze sul tema dell’integrazione dei diritti umani nel business tenendo conto di quanto emerso dalla compilazione della matrice (Human Rights Talks)

PRIMI OUTPUT ATTESI (dicembre 2016) 

  • Finalizzazione della matrice per la valutazione analitica del rischio di violazione dei diritti umani
  • Repository di materiale su esperienze in materia di integrazione dei diritti umani nel business
Condividi
Calendario
18 Mag 2017

Il prossimo 18 maggio terrà, a Milano, la seconda edizione del Business&SDGs High Level Meeting, iniziativa promossa dalla Fondazione Global Compact Network Italia per favorire un confronto di altissimo livello, nell’ambito del settore business, su strategie e politiche a supporto dei Sustainable Development Goals (SDGs) delle Nazioni Unite per il 2030. L’incontro aprirà alle ore 10.30 per chiudere alle ore 13.30 sarà ospitato da Edison in Foro Buonaparte, 31.

Fondatori e Partecipanti

atlantia

acea

gruppo generali

a2a

Ergo Italia

telecom italia

deco industrie

bnl

a2a

fondazione sviluppo sostenibile

sofidel

bnl

unicredit

a2a

snam rete gas eni

bnl

a2a

intesa san paolo

gse

sodalitas

edison

italcementi

a2a

cariparma

pentapolis

a2a

a2a

Venice International University

Ansaldo

fondazione eni enrico mattei

a2a

a2a

enel

universita ca foscari venezia

terna

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.