tempioNel corso del 2016, alla luce dei nuovi impegni adottati al livello internazionale con l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite e l’Accordo di Parigi sul Clima, la Fondazione Global Compact Network Italia ha operato per assumere progressivamente un ruolo sempre più attivo in termini di supporto alle imprese nei processi di integrazione degli SDGs nelle strategie di business e di valorizzazione delle esperienze implementate nell’ambito del Network. Un piano di attività pluriennale per le imprese, aperto alle organizzazioni stakeholder, è stato avviato ed ha fatto registrare i primi importanti risultati.

In particolare, le prime edizioni del Business & SDGs High Level Meeting e dell’Italian Business & SDGs Annual Forum hanno messo in evidenza tre aspetti fondamentali: il settore privato è diffusamente riconosciuto come un attore primario dello sviluppo sostenibile e, per tale motivo, tutti gli stakeholder (anzitutto, i consumatori e le istituzioni) sono chiamati a supportare un orientamento agli SDGs da parte delle imprese; il percorso di attuazione degli SDGs deve necessariamente caratterizzarsi come processo partecipato da gestirsi tramite una collaborazione fra le parti; le nuove partnership dovranno coinvolgere tutti gli attori dello sviluppo sostenibile in modo coordinato e mettendo a frutto le specificità di ciascuno.

Con l’intenzione di fare ulteriori passi in avanti, nel nuovo anno si apriranno scenari ancora più ambiziosi, orientati principalmente all’avvio di una progettualità condivisa sugli SDGs, alla promozione di un coinvolgimento più diffuso ed efficace delle PMI sullo sviluppo sostenibile, alla presentazione in ambito nazionale ed internazionale della SDGs Best Practice Collection riservata ai nostri aderenti e sulla quale stiamo già lavorando.

 

(Marco Frey, Presidente - Fondazione Global Compact Network Italia)

Condividi
Calendario
12 Apr 2017

Si terrà in modalità web, il prossimo 12 aprile dalle ore 10.30 alle ore 12.30 il primo appuntamento del Ciclo di seminari sugli strumenti di rendicontazione UNGC. Il Webinar sarà incentrato: - sugli aspetti tecnici del processo di produzione della Communication on progress – COP; - sulla selezione ed organizzazione dei contenuti del documento di rendicontazione; - sulle modalità di trasmissione del documento all’Ufficio del Global Compact delle Nazioni Unite.
Saranno, infine, condivise e discusse le criticità connesse al lavoro di redazione della COP, al fine di facilitare l'individuazione di possibili soluzioni attraverso il dialogo e il confronto tra i partecipanti.

18 Mag 2017

Il prossimo 18 maggio terrà, a Milano, la seconda edizione del Business&SDGs High Level Meeting, iniziativa promossa dalla Fondazione Global Compact Network Italia per favorire un confronto di altissimo livello, nell’ambito del settore business, su strategie e politiche a supporto dei Sustainable Development Goals (SDGs) delle Nazioni Unite per il 2030. L’incontro aprirà alle ore 10.30 per chiudere alle ore 13.30 sarà ospitato da Edison in Foro Buonaparte, 31.

Fondatori e Partecipanti

intesa san paolo

fondazione sviluppo sostenibile

fondazione eni enrico mattei

sofidel

telecom italia

enel

acea

a2a

cariparma

a2a

italcementi

universita ca foscari venezia

terna

sodalitas

a2a

unicredit

Ansaldo

a2a

a2a

gruppo generali

Ergo Italia

Venice International University

bnl

pentapolis

edison

a2a

a2a

snam rete gas eni

bnl

a2a

deco industrie

atlantia

bnl

a2a

gse

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.