NOTIZIE IN EVIDENZA

Il Memorandum of Understanding tra GCNI e B Lab Europe per lo sviluppo sostenibile

10 Lug 2020
Global Compact Network Italia e B Lab Europe insieme per la promozione del business come forza positiva per creare una società più giusta, inclusiva e sostenibile. In uno scenario mondiale sempre... >>

Parità di genere, i leader aziendali concordano: è ora di fare di più

09 Lug 2020
L'empowerment delle donne è un driver cruciale per lo sviluppo sostenibile e la «just transition» verso il mondo equo, inclusivo e prospero disegnato dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. Con questo... >>

Donne e lavoro, il tema della parità di genere sul tavolo del quinto Business & SDGs High Level Meeting

25 Giu 2020
L’uguaglianza di genere è un diritto umano fondamentale e un presupposto necessario per un mondo pacifico, sostenibile e prospero. Per questo, i Governi, la società civile e le Nazioni Unite sono... >>

L’unica ripartenza possibile è quella sostenibile: il messaggio dell’Italia al Leaders Summit 2020 delle Nazioni Unite

17 Giu 2020
“Recovery in a Sustainable Way”, questo il tema della sessione virtuale promossa il 16 giugno dal Global Compact Network Italia (GCNI) in collaborazione con il Network locale Switzerland and... >>

ALTRE NOTIZIE

Il Global Compact Network Italia sul Rapporto “Iniziative per il Rilancio 2020-2022”

12 Giu 2020
Il Global Compact delle Nazioni Unite, la più grande iniziativa a livello globale per la sostenibilità di impresa, reputa sia indispensabile porre al centro di ogni strategia di ripresa del Paese... >>

L’UN Global Compact: aziende e organizzazioni stakeholder insieme per lo sviluppo sostenibile

11 Giu 2020
“Il Global Compact delle Nazioni Unite è l’iniziativa strategica di cittadinanza d’impresa più ampia al mondo. È stata proposta per la prima volta nel 1999 presso il World Economic Forum di Davos... >>

15-16 giugno | Partecipa al Virtual Leaders Summit 2020!

10 Giu 2020
UNGC LEADERS SUMMIT 2020La Community mondiale dello sviluppo sostenibile approda sul web!   I prossimi 15 e 16 giugno di terrà in modalità virtuale il Leaders Summit 2020 promosso dall’UN... >>
La partecipazione al Global Compact è aperta a qualsiasi impresa intenzionata ad impegnarsi seriamente nell'implementazione dei principi del Global Compact attraverso le sue operazioni e la sua sfera di influenza, ed a comunicare sul progresso compiuto rispetto a tale impegno. Possono partecipare tutte le imprese propriamente costituite (nel rispetto della legislazione nazionale) ed appartenenti a tutti i settori industriali, ad eccezione di quelle implicate nella produzione, vendita, ecc. di mine anti-uomo, imprese che sono soggette ad una sanzione delle Nazioni Unite o che risultano essere iscritte nella UN Procurement "black list" per ragioni etiche. A causa di impedimenti amministrativi, le imprese con meno di dieci impiegati diretti (micro-imprese) non verranno inserite nel data-base dei partecipanti al Global Compact. Tuttavia, si incoraggiano le micro-imprese a tenersi costantemente informati sulle attività del Global Compact consultando il sito www.unglobalcompact.org e prendendo contatto con il Global Compact Network Italia.

Youtube


"Il valore delle partnership"
Intervista a Daniela Bernacchi, GCNI
Roma, 9 dicembre 2019

Fondatori e Partecipanti

a2a

a2a

a2a

a2a

a2a

a2a

sodalitas

a2a

cittadinanzattiva

a2a

terna

a2a

bnl

a2a

a2a

cittadinanzattiva

a2a

edison

a2a

Ansaldo

a2a

fondazione sviluppo sostenibile

cittadinanzattiva

universita ca foscari venezia

a2a

a2a

acea

a2a

a2a

gse

a2a

a2a

snam rete gas eni

a2a

atlantia

a2a

a2a

telecom italia

cittadinanzattiva

fondazione eni enrico mattei

a2a

sofidel

deco industrie

gruppo generali

a2a

intesa san paolo

a2a

a2a

enel

a2a

Venice International University

unicredit

a2a

a2a

a2a

a2a

cariparma

pentapolis

a2a

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.