Calendario

ll Global Compact Office parteciperà al terzo ed ultimo incontro dell’Azione Collettiva “Scatena la Catena” sul tema della Supply-Chain Sustainability
Giovedì 28 Marzo 2019

Il prossimo 28 marzo si terrà a Roma, a partire dalle ore 11.00, la terza ed ultima tappa dell’Azione Collettiva “Scatena la Catena”, coordinata dal Global Compact Network Italia (GCNI) a partire da maggio 2018 ed incentrata sul tema della gestione sostenibile della catena di fornitura.

Ospite speciale dell’incontro sarà Mari-Lou DUPONT - Senior Consultant presso UN Global Compact e referente dell’Action Platform on “Decent Work in Global Supply Chains”, che presenterà - durante la mattinata di lavoro - il nuovo “Engagement Toolkit for Sustainable Procurement”. Il Toolkit è uno strumento elaborato dal Global Compact per incoraggiare gli Uffici Acquisti delle aziende (e a cascata i fornitori aziendali) ad intraprendere azioni per migliorare le condizioni dei lavoratori che operano all’interno della supply-chain, integrando concretamente i Diritti Umani nelle decisioni ed attività quotidiane.

Successivamente, il Global Compact Network Italia lancerà la CALL COMMITMENT TO ACTIONS rivolta ai Responsabili degli Uffici Acquisti che presenzieranno alla riunione. Attraverso l’eventuale sottoscrizione del Commitment, articolato in 6 punti, l’azienda potrà esprimere - pubblicamente ed in modo chiaro - il suo impegno rispetto ai principi di comunicazione, trasparenza, engagement, leadership, collaborazione e responsabilità nella tutela dei Diritti Umani e dei Diritti del Lavoro all’interno della propria catena di fornitura.

Nella seconda parte della tappa, Alessia SABBATINO - Segretario Generale del GCNI, erogherà il terzo modulo del Playbook elaborato dal Global Compact sul tema della trasparenza nella gestione sostenibile della catena di fornitura.

Date la rilevanza dei focus dell’approfondimento e la presenza dei colleghi dell’Ufficio del Global Compact di New York, la partecipazione all’incontro sarà aperta a tutti gli aderenti italiani all’UNGC.
La Collective Action “Scatena la Catena”, che è stata ideata e gestita dal GCNI in una logica multi-stakeholder, ha registrato la partecipazione di 25 rappresentanti del settore business e non business italiano e si è caratterizzata per i seguenti obiettivi generali:
» favorire e rafforzare l’elaborazione di strategie, politiche e strumenti di gestione sostenibile della catena di fornitura tra i partecipanti;
» stimolare la condivisione di buone pratiche ed esperienze fra aziende ed enti non profit.

Per maggiori informazioni sull’intero percorso e/o sull’appuntamento conclusivo, scrivere a: dott.ssa Margherita MACELLARI, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Calendario

Marzo 2019
L M M G V S D
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Youtube

Intervista a Fabrice Houdart, OHCHR
"Imprese e persone LGBTI"
Milano, 30 ottobre 2018

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.