L’evento è stato organizzato dal Global Compact delle Nazioni Unite in collaborazione con il Global Compact Network Argentina e ha riunito leader locali e globali in rappresentanza di aziende, società civile, Governi, Network Locali del Global Compact, Nazioni Unite con l’obiettivo di catalizzare l’azione e l’impatto sui 10 Principi e i Sustainable Development Goals (SDGs).

In vista del successivo meeting globale - che si terrà nella seconda parte dell’anno e sarà dedicato ad un confronto sui progressi registrati al livello nazionale nell’implementazione degli SDGs - Making Global Goals Local Business – Argentina ha rappresentato un'opportunità per le imprese di tutto il mondo di prender parte attivamente alla condivisione dello stato dell’arte registrato in tutta l'America Latina con riguardo al perseguimento dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile. L’Argentina, in particolare, è un buon esempio di collaborazione multistakeholder a supporto dei Global Goals, dal quale tutti i presenti hanno potuto prendere spunti ed ispirazione.

Making Global Goals Local Business – Argentina si è tenuto nella città di Buenos Aires nelle date del 25 e 26 aprile e si è caratterizzato per:

  • la presentazione di concreti esempi descriventi come imprese, Network Locali e Nazioni Unite collaborano per generare un impatto al livello locale considerando gli SDGs prioritari
  • la condivisione del progresso registrato dalle imprese in America Latina in termini di diffusione dello sviluppo sostenibile
  • l’opportunità per le aziende di entrare in contatto “di persona” con rappresentanti dei Network Locali attivi in tutto il mondo
  • il lancio della versione digitale interattiva di Blueprint for Business Leadership sugli SDGs
  • l’avvio della campagna UN Global Compact SDGs Pioneers 2018

La conferenza internazionale è stata preceduta da una due giorni di incontri e riunioni operativi che ha riunito i Network locali attivi nel mondo ed i colleghi del Global Compact Office di NY (alla presenza di Lise KINGO), Direttore Esecutivo dell'UN Global Compact). E’ stato un importante momento di confronto e allineamento volto a rinforzare il supporto operativo e strategico che il “One Global Compact” offre e offrirà ai propri aderenti in tutto il mondo. In questo contesto, largo spazio è stato lasciato alla condivisione di buone pratiche che, tra i Network Locali, si sono differenziate in termini di impatto locale e globale generato. Con piacere il Network Italiano, chiamato a intervenire in due occasioni, ha avuto modo di condividere il percorso fatto con riferimento alla Supply Chain Sustainability e alle strategie di coinvolgimento sviluppate ai fini di rafforzare e promuovere il nuovo, globale, modello di governance.

Il Global Compact Network Italia ha partecipato alla quattro giornate di lavori con una sua delegazione composta da Marco FREY e Margherita MACELLARI, rispettivamente Presidente e Program Manager & Analyst.

Share

Calendario

Maggio 2018
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.