Il 30 aprile 2019 si chiude la fase di raccolta delle candidature per l’SDG Pioneer Italy 2019, il round locale della campagna SDG Pioneers promossa da UN Global Compact per riconoscere il Pioniere che, al livello nazionale, si è contraddistinto per l’impegno in azienda in termini di promozione e avanzamento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile - SDGs.

Per la prima volta quest’anno, la campagna è rivolta agli Young Professional di età uguale o inferiore a 35 anni con l’obiettivo di valorizzare il loro contributo alla diffusione di un modello di sviluppo sostenibile.

A partire dal mese di maggio, il Global Compact Network Italia (GCNI) avvierà il processo di valutazione delle candidature ricevute che porterà all’individuazione del Pioneer italiano.

La prima fase del processo sarà gestita da un Comitato di valutazione interno al GCNI che selezionerà le candidature Top 5, tra tutte quelle ricevute dalle aziende italiane aderenti al Global Compact delle Nazioni Unite.

Queste 5 candidature finaliste verranno poi esaminate da un Comitato di valutazione esterno composto, seguendo le indicazioni di UNGC, da:

  • Marco Frey - Ergo Srl e Alessandro Beda - Fondazione Sodalitas in qualità di Membri del Consiglio direttivo del GCNI;
  • Chiara Mio - Università Ca’ Foscari, per il mondo accademico;
  • Sergio Mercuri - Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, per le istituzioni; 
  • Luca Burinato – AMREF, per la società civile;
  • un rappresentante di ICT-ILO per il sistema UN;

Il Comitato esterno lavorerà fino al prossimo 17 maggio, applicando i seguenti criteri di valutazione definiti da UNGC:

  • capacità del candidato di contribuire al successo dell'azienda di riferimento;
  • abilità di promuovere l’innovazione a supporto degli SDGs;
  • coinvolgimento degli stakeholder dell’azienda;
  • impegno nell'implementazione dei Dieci Principi del Global Compact e del raggiungimento degli SDGs;
  • collaborazione con l’UNGC ed il GCNI.

Il Pioneer verrà annunciato entro l’inizio dell’estate per consentirgli/le di partecipare al round globale, mentre l’evento di premiazione avverrà in occasione dell’edizione 2019 del Salone della CSR e dell’Innovazione sociale (Milano, 1 e 2 ottobre 2019).

Share

Calendario

Maggio 2019
L M M G V S D
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31

Youtube

Intervista a Fabrice Houdart, OHCHR
"Imprese e persone LGBTI"
Milano, 30 ottobre 2018

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.