Se non visualizzi correttamente questa email clicca qui
Newsletter
Anno 5, Numero 25
settembre - dicembre 2017
MESSAGGIO DI FINE ANNO

firma

Marco FREY, Presidente - Global Compact Network Italia

Carissimi/-e,


si chiude un altro anno molto intenso per il Global Compact Network Italia (GCNI). Abbiamo ospitato l’incontro dei Network europei dell’UN Global Compact, ritrovandoci a Roma dopo sette anni dal primo incontro di questa natura la cui seduta pubblica inaugurale si era sempre tenuta alla Farnesina, grazie alla stretta collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri. In questa occasione, è stata con noi Lise Kingo, il Direttore Generale dell’UNGC, che ha mostrato grande apprezzamento per il nostro impegno nell’ambito dell’Agenda 2030. Il Global Compact sta vivendo un’importante trasformazione strategica ed organizzativa volta a rafforzare la sinergia tra dimensione internazionale ed azione nazionale e in questo percorso l’incontro di Roma è stato particolarmente significativo.

Quest’anno le principali attività svolte hanno mantenuto l’impostazione adottata a partire dal 2016, incentrata sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile e sulla prospettiva delle azioni collettive.

Si è così tenuto, a marzo, il secondo “Business & SDGs High Level Meeting”, in cui Amministratori Delegati e Presidenti si sono confrontati, dopo un’introduzione di George Kell – ex-Direttore Generale dell’UNGC, sulle azioni da mettere in campo per far evolvere i business model nella direzione tracciata dall’Agenda 2030.

A questo evento, nel mese di settembre, è seguita la seconda edizione dell’“Italian Business & SDGs Annual Forum” che dopo essere stato ospitato a Venezia da un’Università, ci ha visto scendere nel centro Italia a Lucca ospiti di un’impresa. Nel 2018, ci proponiamo quindi di procedere verso Sud, accolti da un soggetto istituzionale. Il Forum è un momento centrale della nostra attività perché consente ad un numero rilevante di partecipanti (anche quest’anno più di un centinaio) di confrontarsi con modalità partecipativa su alcuni temi chiave e di indirizzare l’attività del GCNI. Se a Venezia avevamo trovato una forte conferma dell’intenzione di muoverci strategicamente all’interno dell’Agenda 2030, individuando poi alcune tematiche ed azioni prioritarie su cui abbiamo organizzato la nostra attività del 2017, a Lucca abbiamo definito e scelto alcune Azioni Collettive su cui muoverci a partire dal prossimo anno. Due sono quelle prioritarie, ma anche altre che hanno ricevuto un forte consenso potranno essere attivate successivamente. Innanzitutto si è avuta una forte conferma che l’azione sulla catena di fornitura è centrale per diffondere la sostenibilità, in particolare all’interno delle piccole e medie imprese, la spina dorsale del nostro sistema produttivo. La nostra Piattaforma TENP costituisce al proposito un’ottima base su cui costruire un’azione collettiva articolata e collegata alla dimensione internazionale. La seconda priorità emersa riguarda l’economia circolare, prospettiva strategica su cui diverse imprese si sono impegnate in connessione con una forte spinta istituzionale, soprattutto europea e in cui si è chiesto al GCNI di svolgere un ruolo attivo di integrazione culturale ed operativa.

Vi sono poi state le altre numerose attività, gli eventi a cui abbiamo partecipato e i quattro Workshop che abbiamo organizzato alla luce di quella programmazione partecipata che ci caratterizza. Di tutto ciò troverete ampia documentazione nelle nostre newsletter periodiche e poi nel report annuale.

L’impegno di noi tutti per la sostenibilità è ciò che ci unisce, inguaribili ottimisti in un mondo che fatica a trovare la via per conciliare sviluppo ed equità. Chiudiamo un altro anno con la consapevolezza che tutto quello che ci eravamo ripromessi l’abbiamo fatto insieme e che ci proponiamo programmi ancora più ambiziosi per il prossimo.

Buone Feste ed un Felice 2018!
firma

firma
NEWS DAL NETWORK
lente
GCNI / AGENDA2030 / SDGs / PUBBLICAZIONI

“ITALIAN BUSINESSES: PRACTICES TOWARDS SUSTAINABLE DEVELOPMENT”. Presentata al pubblico la raccolta di pratiche a supporto degli SDGs 2030 a cura del Global Compact Network Italia


A dicembre 2016, il Global Compact Network Italia (a seguire, GCNI) ha iniziato a lavorare ad una nuova Raccolta di practice aziendali focalizzate sull’implementazione di strategie, politiche e progetti a supporto del raggiungimento dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite per il 2030.
lente
GCNI / AGENDA2030 / SDGs / EUROPA / EVENTI

GCNI e MAECI insieme per gli SDGs: Report della Conferenza “The Sustainable Development Goals: Experiences and Progresses on Their Implementation in Europe”


Il 25 ottobre scorso, il Global Compact Network Italia ha organizzato, in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale (MAECI), la Conferenza “The Sustainable Development Goals: Experiences and Progresses on Their Implementation in Europe” presso il Palazzo della Farnesina a Roma.
lente
GCNI / SDGs / SDGWORKSHOP / SUPPLYCHAIN / EVENTI

Esiti del 3^ Business & SDGs Workshop su “Sistemi di gestione sostenibile della catena di fornitura”

Il 4 ottobre scorso si è tenuto a Milano il terzo dei quattro Business & SDGs Workshop promossi dal Global Compact Network Italia (GCNI) a supporto dell’implementazione dei Global Goals 2030 delle Nazioni Unite in Italia.
Questo terzo appuntamento, dedicato al tema dei “SISTEMI DI GESTIONE SOSTENIBILE DELLA CATENA DI FORNITURA, è stato organizzato in occasione di uno dei principali appuntamenti al livello nazionale in ambito di Corporate Social Responsibility...
lente
GCNI / AGENDA2030 / SDGs / SDGFORUM / EVENTI

Dalla prioritizzazione all’azione: GCNI raccoglie le proposte di Collective Action presentate all’SDGs Forum 2017 dagli attori dello sviluppo sostenibile

La seconda edizione dell’Italian Business & SDGs Annual Forum, promosso dal Global Compact Network Italia (a seguire GCNI), si è tenuta il 26-27 settembre 2017 nella splendida cornice medievale-rinascimentale della città di Lucca. L’evento è stato ospitato dal Gruppo Sofidel e organizzato con il supporto di A2A ed Edison. Le attività hanno preso il via la sera del 26 settembre, con una Networking Dinner riservata ai partecipanti al Forum presso il ristorante “San Colombano” realizzato in un vecchio baluardo delle Mura urbane.
lente
GCNI / SOSTENIBILITÁ / PARTNERSHIP / SUPPLYCHAIN / TENP

Global Compact Network Italia sceglie Bureau Veritas come Partner Tecnico per la Piattaforma TenP

Aziende che verificano e selezionano il loro fornitori e subfornitori sulla base delle loro perfomance di sostenibilità: in questo scenario che si colloca l'intesa che attribuisce a Bureau Veritas Italia il ruolo di braccio operativo del Global Compact Network Italia (GCNI).
 
info@globalcompactnetwork.org
FONDAZIONE GLOBAL COMPACT NETWORK ITALIA
Via Cereate, 6 - 00183 Roma
www.globalcompactnetwork.org