E’ stata inaugurata il 9 maggio la nuova scuola materna di Norcia, distrutta dal terremoto che ha colpito il centro Italia lo scorso agosto. La struttura antisismica, realizzata grazie alla generosità dei volontari della Fondazione Francesca Rava e dei dipendenti KPMG, ospiterà 125 bambini che saranno distribuiti in quattro classi ed una sezione primavera, su una superficie coperta pari a circa 560 metri quadri.

Il progetto di rifacimento della scuola si inserisce in un disegno più ampio di ricostruzione dell’intero distretto scolastico di Norcia che comprende anche la scuola elementare e la scuola media. A soli quattro mesi dall’inizio del lavori, Norcia quindi potrà a tutti gli effetti beneficiare del nuovo complesso scolastico, situato al di fuori della zona rossa, capace di soddisfare pienamente le esigenze educative e formative di oltre 800 alunni.

Presenti al taglio del nastro il sindaco di Norcia, l’assessore regionale, la direttrice scolastica, l’architetto e la protezione civile umbra. Madrina dell’evento Martina Colombari, testimonial e volontaria della Fondazione Rava da diversi anni. Anche KPMG ha preso parte all’evento, insieme alle altre aziende sostenitrici del progetto come Gucci e Costa Crociere eai rappresentanti di diverse aziende quali Danone, Mapei e Amgen.

Per KPMG, che ha raccolto circa 70 mila euro, questo progetto rappresenta un’iniziativa di cui essere orgogliosi, perché esprimein modo tangibile e concreto l’impegno verso le comunità e la capacità diessere solidali.

>> Per un approfondimento

Share

Calendario

Settembre 2019
L M M G V S D
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30

Youtube

Intervista a Fabrice Houdart, OHCHR
"Imprese e persone LGBTI"
Milano, 30 ottobre 2018

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.