14 febbraio 2024, Milano – Il Global Compact delle Nazioni Unite, la più grande iniziativa di sostenibilità d’impresa al mondo, auspica il pieno sostegno da parte degli stati membri dell’Unione europea alla direttiva che introduce per la prima volta nell’UE l’obbligo per le imprese di effettuare una due diligence in materia di diritti umani e ambiente.

22 gennaio 2024, Milano – Continua a crescere il Network italiano del Global Compact delle Nazioni Unite. Nel 2023, la rete che rappresenta nel nostro Paese la più grande iniziativa di sostenibilità d’impresa al mondo ha superato per la prima volta le 500 realtà ed è composta oggi da 510 aziende. Tra le adesioni dell’anno appena concluso ci sono simboli del Made in Italy come Ferrari e TOD’s, sedi locali di gruppi internazionali come Leroy Merlin Italia e realtà del settore finanziario come Cassa Centrale Banca – Credito Cooperativo Italiano.

10 dicembre 2023, Dubai – Solo un’impresa italiana su cinque dichiara di avere adottato un piano per contrastare il cambiamento climatico, il 17% ha fissato obiettivi di riduzione delle proprie emissioni di gas climalteranti. È quanto emerge dalla ricerca “L’impegno delle aziende italiane per il net-zero” realizzata da Ipsos e dal Network italiano del Global Compact delle Nazioni Unite (UNGC), la più grande iniziativa di sostenibilità d’impresa al mondo. La ricerca, con una prefazione del Ministro dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, Gilberto Pichetto Fratin, è stata presentata il 10 dicembre presso il Padiglione Italia di COP28 a Dubai.

18 ottobre 2023, Palermo – L’integrazione della sostenibilità nel business aziendale ha raggiunto un forte livello di maturità, in Italia e nel mondo. Il focus delle imprese si deve ora concentrare sulla dimensione dell’impatto generato e sulla capacità del settore privato di creare valore condiviso all’interno e all’esterno dell’azienda. Si tratta di una sfida prioritaria, dato che, a metà del percorso fissato dall’Agenda 2030, l’85% dei target fissati è ancora in netto ritardo con la tabella di marcia. È quanto emerso nel corso dell’Italian Business & SDGs Annual Forum, l’appuntamento annuale e itinerante promosso dalla rete italiana dell’UN Global Compact, la più grande iniziativa di sostenibilità d’impresa al mondo. L’edizione 2023 del Forum è stata incentrata sul tema “Imprese e impatto: sostenibilità 5.0” e si è svolta a Palermo presso il Palazzo Reale.

11 ottobre 2023, Palermo – Il 17 e 18 ottobre Palermo ospiterà l’Italian Business & SDGs Annual Forum, l’appuntamento annuale e itinerante promosso dalla rete italiana dell’UN Global Compact, la più grande iniziativa di sostenibilità d’impresa al mondo. Giunto all’ottava edizione, l’Annual Forum ha l’obiettivo di favorire il confronto sulle principali sfide dello sviluppo sostenibile fra i rappresentanti delle imprese italiane aderenti all’iniziativa onusiana. Arricchiranno lo scambio e il dialogo esponenti del mondo accademico, delle istituzioni e della società civile.

4 ottobre 2023, Milano – Lavorare sui temi di Diversity, Equity & Inclusion (DE&I) significa in primo luogo rispondere all’appello a “non lasciare nessuno indietro” lanciato dall’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile e ai Principi del Global Compact delle Nazioni Unite che riguardano i diritti umani e i diritti di lavoratori e lavoratrici. È questa una delle motivazioni che spingono le aziende a formalizzare e adottare politiche di inclusione sociale per i dipendenti.

21 settembre 2023, Milano – “Il prossimo 25 settembre saremo esattamente a metà del percorso fissato dall’Agenda 2030. È il momento di un primo bilancio e di chiederci come usare al meglio i prossimi sette anni, quelli che ci separano da una delle scadenze più importanti per il futuro del pianeta”. Questo il commento di Daniela Bernacchi, Executive Director dell’UN Global Compact Network Italia, alla vigilia dell’anniversario dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile. Sottoscritta da 193 Paesi membri delle Nazioni Unite nel 2015, l’Agenda è costituita da 17 Obiettivi in ambito ambientale, economico, sociale e istituzionale da raggiungere entro il 2030.

20 luglio 2023, Milano – Sono Davide Tassi di ENAV Spa e Camilla Buttà di Vector Spa ad aggiudicarsi il round italiano del concorso SDG Pioneer 2023. Giunta alla settima edizione, la competizione promossa dal Global Compact delle Nazioni Unite ha l’obiettivo di individuare e premiare i business leader maggiormente impegnati nell’avanzamento dell’Agenda 2030 e dei suoi 17 SDGs.

21 giugno 2023, Milano – Rafforzare il ruolo della dimensione Sociale nelle strategie aziendali per generare valore a lungo termine anche nelle catene di fornitura e nelle comunità di appartenenza. È l’impegno assunto dagli amministratori delegati e presidenti di 15 realtà italiane che ieri a Roma hanno firmato il Manifesto “Imprese per le Persone e la Società” proposto dall’UN Global Compact Network Italia, rete locale del Global Compact delle Nazioni Unite, la più grande iniziativa di sostenibilità d’impresa al mondo.

16 maggio 2023, Milano – Si chiama UN LGBTIQ+ Standards Gap Analysis Tool (LGBTIQ+ Tool) ed è lo strumento che permette alle aziende di promuovere l’uguaglianza e l’inclusione della comunità LGBTIQ+ in ambito lavorativo e privato. Il tool è messo a disposizione dal Global Compact delle Nazioni Unite che, in occasione della Giornata internazionale contro l’omofobia che si celebra il 17 maggio, ricorda come il settore privato svolga un contributo fondamentale nel contrasto alle discriminazioni basate sull’orientamento sessuale e sull’identità di genere.

10 maggio 2023, Milano – Dopo il successo della prima edizione, prende il via il secondo round italiano del Climate Ambition Accelerator. Obiettivo del percorso di formazione sviluppato dal Global Compact delle Nazioni Unite e implementato in collaborazione con i Network Locali, è guidare le aziende verso una transizione net-zero. Nel 2023, le companies e le PMI italiane che prenderanno parte al progetto saranno 45, per un fatturato complessivo di circa 126 miliardi di euro.

27 aprile 2022, Milano – In occasione della Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro che sarà celebrata il prossimo 28 aprile, il Global Compact delle Nazioni Unite ricorda le nove buone pratiche definite insieme all’Organizzazione internazionale del lavoro (ILO) per migliorare la sicurezza e la salute nella supply chain e creare una cultura della prevenzione e della protezione.

3 marzo 2023, Milano – In occasione della Giornata internazionale della donna, si svolgerà a Milano, presso Palazzo Mezzanotte, la tradizionale cerimonia del suono della campanella per dedicare l’apertura dei mercati finanziari al tema della parità di genere e del women empowerment sul luogo di lavoro, nei mercati e nella comunità.

20 gennaio 2023, Milano – Sono 79 le aziende italiane che nel 2022 hanno scelto di aderire al Global Compact delle Nazioni Unite, la più grande iniziativa di sostenibilità d’impresa al mondo, portando a 455 le imprese che fanno parte del network in Italia. Tra le adesioni dell’anno che si è appena concluso quelle di Autogrill, Cairo Communication, Cassa Depositi e Prestiti, Computer Gross, E.ON Italia, ERG, Marcegaglia Steel, Moncler Group, Nexi e Sky Italia.

Youtube


Manifesto “Imprese per le Persone e la Società”

Banner SOS 480x335