Negli ultimi mesi BNP Paribas è stata protagonista di due operazione finanziarie molto importanti nell’ambito della finanza sostenibile. La prima riguarda SNAM, il gruppo energetico attivo nel trasporto, nello stoccaggio e rigassificazione del metano, che ha lanciato in data 22 settembre 2018 un nuovo prestito obbligazionario denominato “Climate Action Bond”. BNP Paribas Italia è stata tra le banche joint bookrunner dell’operazione. L’obbligazione, il cui ricavato è destinato ai servizi offerti da Snam con particolare riguardo al miglioramento dell’impatto ambientale, ha durata 6,5 anni e una size di 500 milioni di euro. A differenza di un tradizionale green bond, il Climate action bond ha un orizzonte più ampio, poiché permette di finanziare o rifinanziare sia investimenti green, come biometano o efficienza energetica, sia progetti che migliorano l’impatto ambientale.

A seguire ad Aprile 2019 BNP Paribas è stata Rating Advisor e Co-Green Structuring advisor dell'operazione legata all’emissione del primo green bond da parte di ERG SpA che ha collocato un prestito obbligazionario pari a 500 milioni di euro per finanziare progetti legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili, eoliche e solari.  Il prestito obbligazionario è destinato a finanziare o rifinanziare progetti di generazione di energia eolica e solare del Gruppo, più di 100 investitori presenti al roadshow di presentazione, una richiesta di oltre 6 volte superiore all'offerta.

Il ruolo di BNP Paribas in queste operazioni segna un ulteriore passo, come Banca e come Gruppo in tutto il mondo, nella realizzazione della sua strategia di business orientata alla sostenibilità, per contribuire allo sviluppo di un’economia, di un’ambiente, di una società sempre più positivi, a beneficio di tutti.

Share

Calendario

Novembre 2019
L M M G V S D
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30

Youtube

Intervista a Fabrice Houdart, OHCHR
"Imprese e persone LGBTI"
Milano, 30 ottobre 2018

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.