Come gestore della Rete di Trasmissione elettrica Nazionale e responsabile delle attività di trasmissione e dispacciamento dell’energia elettrica, Terna ha introdotto tutte le misure necessarie per garantire, in piena sicurezza, la continuità del servizio h24.

Sin dal 23 febbraio il "Comitato crisi", presieduto dall’Amministratore Delegato, ha seguito giorno per giorno gli sviluppi dell’emergenza allo scopo di garantire, anche attraverso un dialogo costante con la Protezione civile, le autorità, i sindacati e le maggiori aziende del Paese, la sicurezza delle persone e la continuità delle attività.

Terna si è procurata da subito tutti gli strumenti di protezione necessari a garantire, anche in caso di un ulteriore peggioramento dello scenario attuale, la continuità delle sale operative, assicurando la presenza del personale in condizioni di sicurezza, compatibilmente con le necessità di approvvigionamento delle strutture sanitarie. Sono già a regime sanificazioni periodiche approfondite nelle sedi e nei cantieri.

3. Terna TERNA COVID 3

Dal 26 febbraio 2020, presso le sedi uffici del Nord Italia, è stato applicato lo smart working al 100% del personale impiegatizio, successivamente esteso gradualmente fino a coprire, da venerdì 13 marzo il 100% della popolazione aziendale non direttamente operativa, fatte salve alcune strutture aziendali che supportano servizi essenziali o inderogabili esigenze di servizio.

3. Terna Terna COVID2

Per approfondire tutte le misure adottate è possibile consultare la pagina del sito dedicata: https://www.terna.it/it/media/news-eventi/misure-coronavirus

Share

Calendario

Settembre 2020
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30

Youtube


"Il valore delle partnership"
Intervista a Daniela Bernacchi, GCNI
Roma, 9 dicembre 2019

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.