FINANZASOSTENIBILE

  • 4° CEO Meeting su «Finanza a supporto dell’Agenda 2030»: nota sugli esiti

    La quarta edizione del Business & SDGs High Level Meeting, promossa dal Global Compact Network Italia e organizzata con il supporto di Terna, si è tenuta il 4 aprile a Roma.

    Hanno partecipato all’incontro Amministratori Delegati, Presidenti e top manager di aziende italiane aderenti al Global Compact delle Nazioni Unite impegnate quotidianamente nell’integrazione dei 10 Principi UNGC e nel raggiungimento degli SDGs, quali: Aeroporti di Puglia, Assicurazioni Generali, BNP Paribas Cardif, Gruppo Sofidel, Gruppo Unipol, Rina, Viscolube, A2A, Carbonsink, Edison, Eni, Ferrovie dello Stato Italiane, Gruppo Hera, Leonardo, Maire Tecnimont, Pirelli, Saipem.

    Il meeting è stato poi arricchito dalle prospettive dei vertici di alcune organizzazioni non business impegnate nello sviluppo sostenibile come ABI, FEEM - Fondazione Eni Enrico Mattei, Fondazione Social Venture, Fondazione Sodalitas, Forum per la Finanza Sostenibile, Osservatorio Italiano per la Finanza Sostenibile e un rappresentante del Gruppo tecnico di esperti della Commissione Europea su Finanza Sostenibile.

  • Tre nuove ricerche sulla finanza sostenibile in Italia: focus su UE, clima e fondi pensione

    A novembre, durante l’ottava edizione della Settimana SRI, il Forum per la Finanza Sostenibile ha presentato tre ricerche sull’Investimento Sostenibile e Responsabile (SRI) in Italia. Le tre pubblicazioni si concentrano rispettivamente su: azione dell’Unione Europeae implicazioni per il mercato italiano, relazione tra cambiamento climatico e scelte finanziarie dei risparmiatori, politiche SRI degli investitori previdenziali.

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.