NOTIZIE IN EVIDENZA

UNGCN Italia | Report nona edizione CEO Meeting sulla Governance Trasformativa

Ven, 07.06.2024
L’UN Global Compact Network Italia pubblica il Report della nona edizione del “Business & SDGs High Level Meeting”, tenutasi lo scorso 22 maggio a Milano. L’evento, che è stato ... >>

Sustainability on Stage | OMB Saleri: la PMI bresciana che promuove il welfare territoriale tramite il “Patto di Comunità”

Mer, 29.05.2024
Nel 2022, OMB Saleri - PMI bresciana specializzata nella produzione di valvole per la gestione di gas - si è fatta promotrice del “Patto di Comunità - Polo Primo Maggio”, un’iniziativa di coll... >>

UNGCN Italia: per i CEO italiani è la governance trasformativa la chiave per un business più etico, prospero e sostenibile

Gio, 23.05.2024
Evolvere la corporate governance per generare impatto all’interno e all’esterno dell’azienda e promuovere una cultura di integrità, equità e inclusione. È il concetto alla base della Governan... >>

La governance trasformativa come driver di condotta responsabile per un business più etico, prospero e sostenibile: il tema al centro del nono Business & SDGs High Level Meeting

Mar, 21.05.2024
L’attuale contesto globale nel quale Governi, imprese ed individui si trovano ad operare, è caratterizzato da crisi crescenti e convergenti, generate dagli impatti del cambiamento climatico, dell... >>

ALTRE NOTIZIE

Climate Ambition Accelerator: al via la terza edizione italiana sul coinvolgimento dei fornitori nella riduzione delle emissioni di Scope 3

Gio, 16.05.2024
Lo scorso 14 maggio, si è tenuto il kick-off meeting della terza edizione italiana del Climate Ambition Accelerator, il percorso di formazione di 6 mesi sviluppato dal Global Compact delle Nazioni Un... >>

UNGCN Italia: un percorso di formazione dedicato alle PMI italiane per colmare il gap sulla sostenibilità

Lun, 13.05.2024
Le piccole e medie imprese italiane hanno ancora un ampio margine di miglioramento in tema di sostenibilità e circa la metà di loro intraprende azioni di tutela ambientale e responsabilità sociale.... >>

Target Gender Equality: scopri gli esiti dell’edizione 2023/2024 e candidati per il prossimo round

Ven, 10.05.2024
A partire dal mese di luglio 2024, UNGCN Italia avvierà la terza edizione italiana di Target Gender Equality, il percorso di formazione di 9 mesi ideato dal Global Compact delle Nazioni Unite, realiz... >>

LINEEGUIDA

  • Diversity & Inclusion in azienda: UN Global Compact Italia presenta le nuove Linee Guida

    L’UN Global Compact Network Italia lancia le nuove“Linee Guida suDiversity & Inclusion in azienda” prodotte in partnership con ILO – Organizzazione Internazionale del Lavoro (Ufficio per l’Italia) e AIDP – Associazione Italiana Direzione Personale. Il documento è stato presentato il 16 dicembre 2021 nell’ambito di un Webinar a cui si sono iscritti oltre 300 professionisti della Corporate Sustainability, dell’area HR e Diversity Manager.

    Le Guidelines rappresentano l’output finale del primo anno di attività dell’Osservatorio D&I, che continuerà nel 2022 ed è stato istituito nel 2021 dal Network italiano dell’UN Global Compact con il coinvolgimento di 17 grandi aziende aderenti impegnate sullo sviluppo sostenibilee provenienti da vari settori.

  • Il Network italiano di UNGC presenta le nuove Linee Guida sulla policy Diversity, Equity & Inclusion

    Lavorare sui temi di Diversity, Equity & Inclusion (DE&I) significa in primo luogo rispondere all’appello a “non lasciare nessuno indietro” lanciato dall’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile e ai Principi del Global Compact delle Nazioni Unite che riguardano i diritti umani e i diritti di lavoratori e lavoratrici. È questa una delle motivazioni che spingono le aziende a formalizzare e adottare politiche di inclusione sociale per i dipendenti.

    Se ne è parlato oggi al Salone della CSR e dell’Innovazione Sociale, a Milano, durante la presentazione delle nuove Linee Guida“Come sviluppare una policy Diversity, Equity & Inclusion” elaborate dall’Osservatorio D&I del Network italiano del Global Compact delle Nazioni Unite, la più grande iniziativa di sostenibilità d’impresa al mondo.

  • Linee guida per l’approvvigionamento circolare: dall'UN Global Compact Network Italia un nuovo tool per le imprese impegnate nella “just transition”

    L’economia circolareè riconosciuta dall’Unione Europea come uno dei principali driver nel processo trasformativo verso un mercato globale più sostenibile, e il settore privato – insieme alle sue catene di fornitura – è al centro del nuovo Piano di Azione Europeo – A New Circular Economy Plan(marzo 2020).

    In questo ambizioso quadro, il Global Compact Network Italia presenta le nuove “Linee guida per gli approvvigionamenti circolari nel settore privato”, sviluppate nell’ambito del Laboratorio 2020 del Master in “Gestione e Controllo dell’Ambiente: Economia circolare e Management Efficiente delle Risorse” (GECA) della Scuola Superiore Sant’Anna. 

  • Presentazione “Linee guida per gli approvvigionamenti circolari nel settore privato” (Webinar, 25 febbraio)

    Le “Linee guida per gli approvvigionamenti circolari nel settore privato” nascono dall’ascolto da parte dell'UN Global Compact Network Italia degli interessi e necessità di approfondimento dei propri aderenti e sono state sviluppate nell’ambito del Laboratorio 2020 del Master in “Gestione e Controllo dell’Ambiente: Economia Circolare e Management Efficiente delle Risorse” (GECA) della Scuola Superiore Sant’Anna.

    Le Linee guida supportano le aziende nell’adottare scelte di approvvigionamento circolare, dalla selezione di materie prime e prodotti a quella dei fornitori, e quindi nel processo mediante il quale esse cercano di ridurre al minimo, o dove possibile evitare, gli impatti ambientali negativi e la creazione di rifiuti durante il ciclo di vita del proprio prodotto.

    » PROGRAMMA WEBINAR

    Per partecipare all’incontro è necessario registrarsi.
    Per la registrazione, compilare il form a questo link

     

  • UNGCN Italia presenta “Linee Guida Diversity & Inclusion in azienda”

    Dall’esperienza dell’Osservatorio D&Ilanciato dall’UN Global Compact Network Italia inpartnership con OIL - Organizzazione Internazionale del Lavoro e con il supporto di AIDP - Associazione Italiana Direzione Personale, nascono le Linee Guida sul tema della Diversity & Inclusion in azienda. Il documento raccoglie best practices e normativa rilevante al livello nazionale ed internazionale, riflessioni e raccomandazioni, aspirando ad essere uno strumento pratico ed innovativo per sviluppare e potenziare un approccio sostenibile e efficace nella gestione delle Persone in azienda.

    L’evento sarà l’occasione per presentare il percorso realizzato dal tavolo di lavoro costituito all’interno dell’Osservatorio ed approfondire obiettivi e contenuti della pubblicazione che ne costituisce l’output finale.

  • UNGCN Italia presenta le Linee Guida sulla policy DE&I al Salone CSR IS

    Mercoledì 4 ottobre 2023, l’UN Global Compact Network Italia presenterà il documento “Come sviluppare unapolicy Diversity, Equity & Inclusion: le Linee Guida dell’Osservatorio D&I di UN Global Compact Network Italia”.

    Le Guidelines, redatte in collaborazione con l’Organizzazione Internazionale del Lavoro (OIL) e l’Associazione Italiana per la Direzione del Personale (AIDP), rappresentano il secondo output prodotto nell’ambito dell’Osservatorio Diversity & Inclusion, istituito dal Network italiano del Global Compact ONU nel 2021 con lo scopo di raccogliere le esperienze e le prospettive in ambito DE&I delle imprese italiane aderenti all’iniziativa onusiana.

Youtube


Manifesto “Imprese per le Persone e la Società”

Banner SOS 480x335

ADERISCONO COME FONDATORI

a2a

intesa san paolo

a2a

deco industrie

Ansaldo

a2a

a2a

a2a

a2a

pentapolis

edison

a2a

a2a

cittadinanzattiva

a2a

a2a

telecom italia

a2a

a2a

a2a

unicredit

snam rete gas eni

universita ca foscari venezia

Venice International University

a2a

atlantia

a2a

terna

enel

a2a

a2a

a2a

a2a

cittadinanzattiva

a2a

a2a

a2a

a2a

a2a

a2a

a2a

gruppo generali

a2a

a2a

a2a

a2a

a2a

eni

a2a

sofidel

a2a

a2a

a2a

cittadinanzattiva

a2a

a2a

fondazione sviluppo sostenibile

a2a

a2a

a2a

cittadinanzattiva

cariparma

a2a

a2a

a2a

a2a

a2a

a2a

a2a

a2a

a2a

a2a

sodalitas

a2a

gse

acea